I 3 migliori cold wallet per conservare criptovalute

Comprar y vender criptomonedas
4 min read

Bene, cominciamo questo articolo supponendo che tu sappia dove acquistare criptovalute online in Italia (naturalmente su Bitnovo.com) e che hai anche letto, anche se con poca voglia, il nostro articolo sui tipi di wallet dove conservare bitcoin o altre criptovalute.

Anche se non hai svolto questo compito non importa, mi piace la gente ribelle, quindi ti lascio una super incredibile e scioccante lista dei 3 migliori cold wallet per conservare i tuoi bitcoin, anche se non sai nemmeno come comprare le criptovalute.

Che sono i cold wallet?

Alcune persone li chiamano cold wallet, altri portafogli freddi e altri semplicemente l’apparecchio quello dove tengo le criptovalute, ma in sintesi un portafoglio freddo è un dispositivo fisico non collegato alla rete che consente l’archiviazione di croptovalute e chiavi private. Quando conservi le chiavi private delle tue criptovalute ottieni un alto livello di sicurezza. Questo riduce la possibilità che qualcuno possa hackerare il tuo portafoglio.

Per questo motivo, questi tipi di portafogli sono solitamente più costosi, tuttavia stai pagando per una maggiore sicurezza, e se hai una grande quantità di criptovalute è un acquisto quasi obbligatorio.

I 3 migliori cold wallet

Sul mercato possiamo trovare diversi tipi di cold wallet che spiccano e danno la priorità a determinate funzioni piuttosto che altre.

Trezor Modello T

Il modello T è l’ultimo sviluppo di Satoshi Labs, la prima azienda a produrre hardware wallet nel mondo in grado di supportare bitcoin.

Trezor fornisce pin a nove cifre generati casualmente e una chiave di avvio di recupero a 24 parole in questo modo garantiscono la sicurezza in caso di perdita o danneggiamento del dispositivo. In sintesi il suo obiettivo è quello di memorizzare chiavi private e firmare transazioni off-line.

Questo cold wallet è dotato di uno schermo tattile e consente di memorizzare più criptovalute tra cui Bitcoin, Ethereum o Dash. Ha alcuni vantaggi e svantaggi:

Pro: Permette la conversione in denaro fiat.

Contro: Il prezzo è tra i più alti del mercato.

Ledger Nano X

Sviluppato da una società francese, questo modello sembra una chiavetta USB e si tratta di un dispositivo senza batteria che può essere collegato a qualsiasi dispositivo mobile o computer tramite bluetooth o tramite USB.

Questo cold wallet supporta più di 30 criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Dash o Litecoin.

Pro: Ledger è il fornitore di portafogli freddi più popolare del mondo per cui il dispositivo è altamente integrato a livello software.

Contro: Sebbene sia l’unica azienda che incorpora connettività USB questo è visto come un possibile vettore di attacco per gran parte del settore.

Keep Key

Keepkey è un altro hardware wallet sviluppato da una società relativamente nuova. Ha un aspetto relativamente simile al Ledger ma incorpora uno schermo molto più comodo per la lettura.

Non offre maggiori vantaggi rispetto al Ledger o Trezor, in quanto offre supporto per meno criptovalute e l’unità USB è almeno due volte più grande e pesante rispetto ai suoi concorrenti.

Pro: Il suo schermo si distingue per l’alta leggibilità e permette la sincronizzazione con il portafoglio di Shapeshift che permette di transazionare molto facilmente.

Contro: Non ha ancora una comunità di grandi dimensioni come Trezor o Ledger e può essere utilizzato solo quando è collegato via USB.

Se hai letto l’articolo completo, permettimi di congratularmi con te, la sicurezza è un valore fondamentale nel mondo della crypto ed è vitale che tu te ne faccia una ragione.

POTREBBE INTERESSARTI…