Cos’è un wallet Multi-Sig?

¿Qué es una cartera multifirma (Multi-Sig)?
7 min read

Sappiamo tutti che quando si tratta di scambiare bitcoin o altre criptovalute, la sicurezza viene prima di tutto. Oggi esiste una grande varietà di wallet digitali: caldi e freddi, hardware e software, con custodia e senza custodia, di carta, desktop ecc. Oggi scopriremo cos’è un wallet multi-firma (Multi-Sig), come funziona e quali sono i suoi vantaggi.

Cos’è un wallet Multi-Sig e come funziona?

Se hai già letto su cos’è un wallet, saprai che i portafogli di criptovalute mantengono una stringa segreta di lettere e numeri chiamata chiave privata o seed. Questa chiave viene utilizzata per firmare transazioni, e forniscono una prova matematica che la stessa proviene dal proprietario del portafoglio.

Ma se l’utente perde la sua chiave privata, perderà anche l’accesso al suo portafoglio e ai suoi fondi crittografati.

Il wallet Multi-Sig (multi-firma) cerca di risolvere questo problema.

Si tratta di un wallet che oltre a consentire la custodia delle criptovalute, è caratterizzato dalla funzione di firmare transazioni in modo più sicuro rispetto al wallet a chiave unica.

A differenza dei portafogli a firma unica (single-key), i wallet multi-sig richiedono due o più chiavi private prima che le criptovalute possano essere rilasciate.

Per farti un esempio pratico, immagina che il wallet multi-sig sia una cassaforte a due serrature che condividi con un amico e ognuno di voi possiede la propria chiave unica.

Se usi la tecnologia multi-firma per aprire questa cassaforte, tu e il tuo amico dovreste usare tutte le vostre chiavi contemporaneamente. Cioè, nessuno dei due può aprire la cassaforte senza il consenso dell’altro.

Mejores carteras multifirma del 2021

Per capire meglio come funziona un portafoglio multifirma, dobbiamo prima capire i concetti di Indirizzo Pubblico (Public Address), Chiave Pubblica (Public Key) e Chiave Privata (Private Key) :

Indirizzo Pubblico:. Quando un utente vuole ricevere fondi, rivela all’altra parte il suo indirizzo pubblico (che è una versione hash di una chiave pubblica).

Chiave Pubblica: è un codice crittografico che consente agli utenti di ricevere criptovalute nei loro account.

Chiave Privata: Viene utilizzato per inviare criptovalute e verificare le transazioni e solo il proprietario del portafoglio deve conoscerla se desidera mantenere al sicuro i propri fondi di criptovaluta.

Tecnicamente, il termine Multisig si riferisce a un tipo di firma digitale creata da una combinazione di molte firme univoche.

Ciò significa che la spesa in criptovalute richiede più di una firma (approvazione) affinché la transazione continui..

Supponiamo di voler creare un portafoglio multi-firma con tre indirizzi. I tre indirizzi hanno la loro chiave pubblica, chiave privata e indirizzo pubblico.

Per generare l’indirizzo pubblico di un wallet multi-firma, dobbiamo fornire la chiave pubblica dei tre indirizzi (chiave pubblica 1, chiave pubblica 2, chiave pubblica 3) come input e definire il numero di firme necessarie per eseguire una transazione (2 di 3, 3 di 4 ecc.).

Verrà generato un indirizzo pubblico di un wallet multi-firma, che può essere condiviso con il mittente. Tutti i fondi saranno ricevuti a questo indirizzo.

È una tecnologia nata prima del bitcoin e applicata per la prima volta alle criptovalute nel 2012. I primi wallet multisig furono creati e introdotti nel 2013.

Con un wallet a firma unica, normalmente le criptovalute sono memorizzate in un indirizzo standard a chiave unica e l’utente che possiede la chiave privata corrispondente a quell’indirizzo ha accesso ai fondi su quel wallet, senza bisogno di ulteriori autorizzazioni.

Nonostante sia un sistema semplice, quando si utilizza un wallet di criptovaluta a chiave singola, i fondi possono essere facilmente rubati in caso di attacco.

Con l’introduzione di wallet multi-firma si crea un ulteriore livello di sicurezza poiché richiede più di una chiave per l’apertura.

Come ti dicevo prima, questi tipi di wallet ci permettono di scegliere quante chiavi sono autorizzate ad aprire il vault, nonché il numero minimo di chiavi necessario per sbloccarlo (ci sono molte varianti, come 2 di 2, 3 di 3, 3 di 4, ecc.).

Migliori wallet Multi-Sig del 2021

Qui ti mostreremo alcuni dei migliori wallet Multi-Sig del 2021 insieme alle loro caratteristiche.

Sviluppato a metà del 2011, Armory è un wallet open source con cold storage e supporta più firme. Per funzionare, richiede una copia locale della blockchain da scaricare sulla stessa macchina.

In Armory, gli utenti controllano le proprie chiavi private senza dipendere da Armory o server di terze parti. Consente agli utenti di creare più indirizzi di firma utilizzando Lockboxes in modo completamente distribuito.

Questo portafoglio fornisce fino a 7 autorizzazioni su 7 per firmare una transazione Bitcoin.

Si tratta di un portafoglio sviluppato appositamente per l’utilizzo multi-firma. Puoi creare portafogli fino a 6 indirizzi su 6.

In Copay non ci sono server di terze parti e l’utente è il proprietario delle sue chiavi private. Una caratteristica molto interessante di Copay è che è il primo a fornire entrambe le testnet. Cioè, quando lo usi puoi testare come funziona il portafoglio multi-firma.

È il portafoglio desktop più popolare con funzionalità di stoccaggio a freddo ​e firme multiple. È un progetto open source rilasciato su licenza del MIT, il che significa che chiunque può eseguire un nodo Bitcoin con Electrum..

Si tratta di un portafoglio molto sicuro e veloce.

Perché utilizzare un wallet Multi-Sig?

Di seguito ti spiegheremo perché è consigliabile utilizzare un wallet Multi-Sig quando conservi le tue criptovalute.

  • I wallet multi-sig hanno molti vantaggi in termini di sicurezza. Infatti, mentre i wallet ‘single-key’ sono più veloci e accessibili dei wallet multi-firma e garantiscono all’utente un accesso rapido ai propri fondi, d’altra parte, se la chiave privata viene persa, l’utente potrebbe perdere tutti i suoi fondi.

Questo è il motivo per cui il wallet multi-sig è ampiamente utilizzato dalle aziende che lavorano con le criptovalute,proprio come gli exchange, poiché necessitano di un livello di sicurezza maggiore, essendo in molti casi custodi dei fondi dei propri utenti.

  • Con un wallet multi-sig, se una chiave privata è compromessa, i fondi nel portafoglio sono ancora al sicuro.

Ad esempio, se viene creato un indirizzo multi-sig 2 di 3, possiamo memorizzare ciascuna chiave privata in un luogo diverso (PC, memoria USB, telefono cellulare, foglio di carta). In questo modo, se uno dei dispositivi utilizzati per salvare le chiavi viene violato, i fondi saranno al sicuro poiché molto probabilmente l’hacker ha accesso solo a un dispositivo e una chiave privata.

  • Se perdi una chiave privata, avrai comunque accesso ai tuoi fondi poiché avrai altre possibilità per accedervi utilizzando un’altra chiave.

Secondo il Wall Street Journal, Un quinto di tutto i Bitcoin viene perso definitivamente. Il Wallet Multi-Sig cerca di risolvere questo problema.