Cos’è la capitalizzazione di mercato? Il suo uso nel cripto

¿Qué es capitalización de mercado? Su uso en cripto
4 min read

La capitalizzazione di mercato, chiamata anche capitalizzazione azionaria, è un concetto ampiamente utilizzato in economia e finanza, ed è particolarmente importante nel mondo delle criptovalute.

L’uso tradizionale del termine si riferisce all’opinione pubblica sul valore del capitale di una società. La capitalizzazione di mercato è misurata come il numero totale di azioni moltiplicato per il prezzo di ciascuna azione in un dato momento. Se abbiamo una società con 10 milioni di azioni e il prezzo per azione è di 1 euro, la sua capitalizzazione di mercato sarà di 10 milioni di euro. 

Capitalización de Mercado

Il suo utilizzo in borsa

Nel capitalismo, la proprietà di una società è rappresentata in quote o partecipazioni (attività note come patrimonio netto nella terminologia anglosassone). Pertanto, la capitalizzazione di mercato è utile per confrontare le dimensioni delle società e delle borse.

Come accennato in precedenza, questa metrica riflette la valutazione pubblica del patrimonio netto di una società e la sua valutazione può essere sottovalutata o sopravvalutata. Questa valutazione riflette le aspettative future e può essere lontana dal valore reale di quella società. Esistono anche strategie di investimento come il value investment che si basano sulla ricerca di società sottovalutate nella speranza che a lungo termine il mercato sia razionale.

Capitalizzazione di mercato dell’oro e dei Bitcoin

Ma la capitalizzazione di mercato si applica non solo alle aziende ma anche a materie prime come oro e criptovalute. Per calcolare la capitalizzazione di mercato dell’oro, la quantità di oro sul mercato, ad esempio misurata in once, viene moltiplicata per il prezzo di ciascuna unità. In altre parole, quanto vale tutto l’oro del mondo. 

 

Allo stesso modo, per calcolare la capitalizzazione di mercato di Bitcoin, moltiplichiamo tutti i bitcoin esistenti per il loro prezzo. Nel caso dell’oro, è difficile conoscere con precisione il titolo, quindi la sua capitalizzazione di mercato può variare a seconda della stima. A differenza dell’oro, con i Bitcoin si conosce l’esatta fornitura che circola in un dato momento. 

 

Questi due casi sono esemplificativi perché entrambi sono beni reali, cioè non sono debiti , il loro valore non si basa sulla solvibilità, o capacità di rimborsare il debito, di un’entità (come nel caso della moneta fiat ). Entrambi competono nel mercato dei beni reali come buoni depositi di valore

Pertanto, ha senso confrontarli utilizzando la capitalizzazione di mercato. La capitalizzazione di mercato dell’oro è di circa $ 10 trilioni mentre quella di Bitcoin è di circa $ 700 miliardi al momento della stesura. In altre parole, Bitcoin è più di 10 volte più piccolo dell’oro.

Market cap

Problemi o svantaggi

Uno dei problemi con questa metrica, specialmente nel contesto delle criptovalute, è che può produrre un valore altamente gonfiato e lontano dalla realtà.  

Supponiamo che ci sia una nuova moneta che non sia elencata nella maggiore parte di tutti gli scambi. Se ci fossero 1 miliardo di monete in circolazione e qualcuno ne acquistasse 1 unità a 10€, prendendo come riferimento quel prezzo, questa moneta avrebbe una capitalizzazione di 10 miliardi, entrando nella top 10 delle criptovalute con la più alta capitalizzazione. Se c’è poca liquidità in questo asset, è molto probabile che la metrica dia risultati irreali.

Confronta le criptovalute

Uno dei più grandi errori commessi nelle criptovalute è prendere il prezzo di ogni moneta per fare confronti e persino valutare se sia economica o costosa. Il prezzo di una moneta di per sé è in realtà irrilevante in quanto non fornisce informazioni su quel mercato. 

 

Ad esempio, un’unità di una moneta potrebbe costare 1 milione di dollari ma solo se ne esistono 100 unità. Se guardiamo solo il prezzo penseremo che sia molto costoso ma in realtà è una moneta molto piccola. La sua capitalizzazione di mercato sarebbe di 100 milioni contro i 700 miliardi di Bitcoin.

Conclusione

La capitalizzazione di mercato è un buon modo per confrontare le dimensioni delle aziende, delle materie prime e delle criptovalute . È una metrica che qualsiasi investitore dovrebbe conoscere e utilizzare per basare le proprie decisioni finanziarie. Ma anche i suoi problemi e limiti dovrebbero essere presi in considerazione.