Come minare Ethereum Classic?

Cómo minar Ethereum Classic Bitnovo
9 min read

Ethereum Classic è una continuazione della blockchain originale di Ethereum – la versione classica che preserva la storia senza ostacoli; libera da interferenze esterne e manipolazioni soggettive delle transazioni.”

Queste parole possono essere trovate sul sito ufficiale di Ethereum Classic e spiegano brevemente e concisamente cos’è ETC..

Ethereum Classic (ETC) è una blockchain senza permesso, decentralizzata, sicura e resistente alla censura, nata da un for della blockchain di Ethereum nel 2016. Il suo obiettivo principale è quello di funzionare come una rete di Smart Contract, in grado di ospitare e supportare applicazioni decentralizzate (DApps).

Ethereum Classic è anche il nome del suo token nativo, il cui acronimo è ETC. Oggi scopriremo come minare Ethereum Classic e quanto è redditizio estrarre questo interessante crypto attivo.

Come minare Ethereum Classic (ETC)?

Cómo minar Ethereum Classic Bitnovo

Attualmente Ethereum Classic (ETC) è considerata una delle criptovalute disponibili più attraenti da minare e uno dei motivi è perché la rete ETC non è sovraccarica di transazioni come quella originale di Ethereum.

In relazione alla sua fornitura, ETC differisce da ETH poiché ha una disponibilità limitata (in Ethereum il suo token non ha limiti). Ebbene, la fornitura massima è di 210.700.000 ETC, circa dieci volte la quantità di Bitcoin (BTC) e al momento della redazione di questo articolo, la quantità di token in circolazione è di 116.313.299.

Per quanto riguarda il tipo dI mining, finora è stata simile a Ethereum poiché entrambe utilizzano l’algoritmo Proof of Work (PoW).

Tuttavia, a dicembre 2020, Ethereum ha rilasciato il suo aggiornamento che prevede passaggio alla Proof Stake (PoS) o Prova di Partecipazione, mentre ETC non sembra avere intenzione di passare ad un altro protocollo di consenso.

Dunque, l’algoritmo Proof of Work e la difficoltà della rete per minare ETC, che è molto meno che per Ethereum, rendere più fattibile il mining di questa criptovaluta con apparecchiature non particolarmente potenti (GPU o CPU invece di apparecchiature ASIC).

Come minare Ethereum Classic dal tuo PC?

Come con qualsiasi criptovaluta che può essere minata, se vuoi estrarre ETC dal tuo PC, avrai anche bisogno di hardware e software specifici che rendano redditizio il tuo investimento.

Attualmente ETC, poiché ETH utilizza l’algoritmo Ethash che è stato originariamente progettato per essere resistente agli ASIC, consentendo prestazioni più elevate nelle GPU.

Fortunatamente le cose sono cambiate e ora questo token può essere minato con apparecchiature ASIC, che hanno dimostrato di avere prestazioni ancora migliori rispetto a qualsiasi GPU sul mercato.

Di seguito ti indicherò lil miglior hardware e software per estrarre Ethereum Classic dal tuo PC.

Hardware per minare Ethereum Classic

Se vuoi minare ETC avrai bisogno di hardware specifici. Se hai un PC potente per videogames con una scheda grafica NVIDIA o AMD, dovresti essere in grado di minare immediatamente.

Se vuoi assicurarti un certo profitto, le migliori opzioni sono le schede grafiche Nvidia delle serie 1080 e 1080i, che hanno un minimo di 4 GB di RAM.

YOvviamente, se ne hai l’opportunità, l’opzione migliore è avere diverse GPU (puoi aggiungere fino a 6 GPU) e montare il tuo mining rig.

Software per minare Ethereum Classic

In relazione al software di mining di Ethereum Classic, ci sono diverse opzioni, anche se una delle più popolari è Claymore Dual Ethereum, che può essere utilizzato con GPU Nvidia e AMD e su computer con sistema operativo Windows X64 e Linux X64. Una delle sue caratteristiche principali è che permette di minare due crypto contemporaneamente.

Ethminer è un’altra opzione molto interessante. Puoi scaricarlo da Github e come Claymore Dual Ethereum è compatibile con AMD e Nvidia ed è disponibile per Windows e Linux.

Se desideri una soluzione per principianti che non richieda conoscenze tecniche elevate, la soluzione migliore è MinerGate. Questo software ti consente di minare con CPU o GPU e non ha requisiti di configurazione complessi. Hai solo bisogno dell’indirizzo del tuo wallet, dove conservi i tuoi ETC.

Minare Ethereum Classic in solitario o in una mining pool?

Una volta deciso quale tipo di hardware e software utilizzare, dovrai scegliere se minare da solo o se entrare a far parte di un pool minerario (mining pool). Ti ricordo che, quando fai mining da solo, tutti i profitti generati dall’attività di mining saranno tuoi (mentre in un pool dovrai condividerli), ma i profitti potrebbero essere inferiori poiché, il ‘solo mining’, non ti permette di raggiungere la potenza di calcolo che avresti se ti unisci ad un team.

Se decidi di unirti a un mining pool, allora puoi scegliere tra molte opzioni. Tra le più popolari ci sono Nanopool o Ethermine. Si tratta di piattaforme per principianti poiché non richiedono competenze tecniche. Devi solo scegliere quale criptovaluta minare e quindi scaricare il software consigliato dalla pagina Github.

Una volta installato il software, dovrai configurarlo indicando la posizione del server, l’algoritmo che intendi utilizzare, il sistema operativo e le informazioni relative alla scheda grafica.

Se vuoi fare ricerche su altri pool minerari, ti consiglio di vedere l’elenco completo dei pools più popolari per il mining di Ethereum Classic offerta da Poolwatch.

Wallet per custodire Ethereum Classic

Una volta che hai iniziato la tua attività di estrazione, avrai bisogno di un wallet per custodire i token ETC guadagnati.

Di seguito ti lascio alcune opzioni affinché possa scegliere il miglior wallet per le tue ricompense.

Se preferisci un Software wallet, una buona scelta è Atomic wallet o Exodus.

Se invece preferisci un hardware wallet, la scelta migliore è un wallet della serie Ledger Nano.

Minare ETC è redditizio?

Una delle migliori piattaforme dove puoi avere un’idea della redditività che può avere l’attività di mining di Ethereum Classic è, senza dubbio, quella di Whattomine.

Altre calcolatrici di mining di ETC molto utili sono 2miners.com e Coinwarz.

Secondo la piattaforma Coinwarz, con una difficoltà di mining di ETC di 119.115.656.154.322,00, un hashrate di 400,00 MH/s che consuma 750 watt di energia a $ 0,10 per kWh e una ricompensa per blocco di 3,20 ETC a $ 15,09 (da ETC a USD), il mining di Ethereum Classic è molto redditizio.

Quanti ETC posso minare al giorno?

Sulla base degli input hardware di mining forniti dalla piattaforma Coinwarz, si possono minare 0.92844218 Ethereum Classic al giorno con un hashrate di mining di 400,00 MH/s, una ricompensa per blocco di 3,2 FTE e una difficoltà di 119.115.656.154.322,00.

Se deduciamo i costi energetici e le commissioni minerarie, il profitto giornaliero finale è di $ 12,21 Ethereum Classic in USD.

Quanto tempo ci vuole per minare 1 ETC?

Alla data attuale, ci vogliono 1,1 giorni per estrarre 1 Ethereum Classic con un livello di difficoltà attuale, un hashrate di mining di 400,00 MH/se e una ricompensa del blocco di 3,2 ETC. Non così male, vero?

Come acquistare Ethereum Classic (ETC)

Come hai visto, il processo di mining di Ethereum Classic non è difficile ed è abbastanza semplice poter guadagnare ricompense giornaliere in ETC. Sebbene il mining non ti renderà ricco, dal momento che il prezzo di ETC non è attualmente molto alto (nel momento in cui viene scritto questo articolo è $ 14,94 per unità), può sempre essere una buona opzione per acquistare token ETC, essendo una criptovaluta con un futuro molto promettente.

Ti ricordo che su Bitnovo puoi ottenere ETC e più di 25 diverse criptovalute al prezzo più competitivo ed economico.