In cosa consiste il leverage nel trading?

¿En qué consiste el apalancamiento en trading?
5 min read

Quando utilizziamo prodotti finanziari complessi, è molto importante comprendere i rischi che gli investimenti comportano.

Come dice il vecchio adagio, ‘non investire più di quanto puoi permetterti di perdere’… Ecco perché oggi vogliamo insegnarti una tattica che può aiutarti a ottenere più margini di profitto. Scopriamo in che cosa consiste il leverage nel trading.

Che significa ‘leverage’?

Il leverage si riferisce a fondi prestati che aumentano la posizione di un operatore e la sua esposizione al mercato e quindi la sua redditività.

Cioè, utilizzando il leverage, puoi investire una quantità minore di fondi per aprire una posizione più ampia nel mercato.

Nel trading il leverage finanziario si presenta generalmente come una proporzione, ad esempio 1:2.

Vediamo cosa significa questa proporzione.

Se depositi 1 €sul tuo conto, puoi aprire operazioni per un valore di 2 €.

Facciamo un altro esempio: con leverage/rapporto di 1:5, se apri una posizione di 10.000 euro, solo un quinto di quella somma (2.000 €) rappresenta il tuo denaro, dato che hai preso in prestito i restanti 8.000 euro. Se questa operazione genera un rendimento del 5% (500 euro), il saldo del tuo conto potrebbe aumentare fino al 25% (2.500 €).

In poche parole, il leverag aumenta il tuo potenziale di profitto, ma aumenta anche la tua esposizione al rischio.

Immagina che il risultato dell’operazione nell’esempio precedente sia stato una perdita del 5% anziché un profitto. In questo caso avresti perso il 25% del saldo del tuo account.

Quando utilizzare il leverage?

Allo stesso modo, nel mercato azionario, quando non hai abbastanza soldi per acquistare azioni, il leverag può essere un’opzione pratica.

Supponiamo di voler acquistare un’azione con una dimensione minima del lotto di 500 €, ma abbiamo solo 100 €. Potremmo usare la leva per acquistare le stesse azioni con meno capitale.

Ej: Leverage 5X: 100€ x 5 = 500€. Por lo tanto, podemos comprar acciones por valor de 500€ con solo 100€.

Il trading di opzioni, i contratti futures e gli acquisti a margine sono esempi di trading con leverage.

Se usato correttamente, il leverage può essere interessante in quanto può portare grandi rendimenti ma è anche molto rischiosa.

Maggiore è la quantità di leverage sul capitale che applichi, maggiore è il rischio che corri.

Pertanto, è importante tenere traccia delle posizioni, applicare uno stop loss e utilizzare altri ordini di mercato per evitare perdite su larga scala. Inoltre, ricorda che nell’universo del trading è molto importante che i trader mantengano le tue emozioni sotto controllo in quest’area.

Cos’è il leverage nel Trading di criptovaluta?

¿Què es el apalancamiento en el Trading de criptomonedas?

Bitcoin è uno dei migliori investimenti del decennio, poiché il suo prezzo aumenta senza sosta.

Quindi, se hai trovato interessante il concetto di leverage, la buona notizia è questa puoi anche applicarlo ai mercati delle criptovalute. Cioè, anche l’utilizzo del capitale preso in prestito per effettuare una transazione con criptovalute ha i suoi vantaggi.

Nel caso delle criptovalute, puoi prendere in prestito i fondi da altri utenti o da uno scambio e pagare gli interessi su quei prestiti.

Allo stesso modo, puoi agire come prestatore e prestare le tue criptovalute ad altri utenti in cambio di interessi e guadagnare profitti.

Pertanto, il leverage nel trading di Bitcoin o altre criptovalute permette di controllare posizioni più importanti e di ottenere più profitti.

Se decidi di scambiare risorse crittografiche utilizzando il leverage, non è necessario possedere alcuna criptovaluta specifica.

Ad esempio, puoi realizzare un potenziale profitto prevedendo la direzione del prezzo di BTC. Quando apri una posizione di acquisto o vendita, un importo specifico di fondi dal saldo del tuo conto verrà utilizzato come garanzia per la posizione specifica. L’importo specifico dei fondi è noto come “margine”’.

Ad esempio, un leverage di 25: 1 significa che per ogni dollaro che il trader scommette in azioni, può scambiare € 25 (questo è noto come scambio con margine del 4%).

CONCLUSIONI

Ricorda sempre che, come trader, devi essere consapevole che le operazioni di leverage possono comportare rischi e perdite dei tuoi fondi.Ecco perché,ti consigliamo di usare il leverage entro i suoi limiti logici, cioè solo quando il vantaggio è chiaro, perché il suo effetto sia sugli utili che sulle perdite può essere amplificato.

Infine, se sei un principiante, quando si tratta di operare su una piattaforma di trading, ricordati di usare sempre un account demo per operare con criptovalute prima di depositare fondi reali.

POTREBBE INTERESSARTI…