Cos’è una rete peer-to-peer?

Qué es una red P2p Bitnovo
4 min read

Probabilmente avrai già sentito il termine peer-to-peer. Se non sai cosa significa, te lo diremo in questo post.

Una rete Peer-to-Peer è basata su un gruppo di macchine o di persone che partecipano nella stessa in modo decentralizzato.In questa rete, le parti operano in modo autonomo, rispondendo ad un protocollo comune senza disporre di un punto centrale di collegamento. Grazie a questa tecnologia, gli utenti della rete possono scambiare informazioni tra di loro senza intermediari e in modo totalmente decentralizzato.

Tutti i computer fanno parte della stessa rete e condividono i loro dati. In queste reti i computer fanno uso della architettura distribuita.

Ogni componente forma un nodo e ogni nodo è esattamente uguale al resto, cioè ha le stesse funzioni e diritti. Non ci sono privilegi e, essendo una rete decentralizzata, non abbiamo nemmeno un amministratore centrale.

Origine delle reti P2P


L’origine delle reti Peer-to-Peer risale all’anno
1980 quando è stato creato il protocollo Unix to Unix Copy Protocol o UUCP. Grazie a questi protocolli sono arrivate le reti ancora attive USENET e BBS.

Il funzionamento di queste reti è semplice, dato che parte da una connessione tramite modem, ma già c’era qualcosa di nuovo, la comunicazione tra macchine. Grazie al protocollo UUCP una macchina poteva comunicare all’altra il suo obiettivo e condividere le informazioni del processo. La cosa più sorprendente è che tutto questo era possibile senza l’uso di Internet.

In quest’epoca, USENET E UUCP erano il fiore all’occhiello delle comunicazioni. Hanno anche dato origine al noto movimento Cyberpunk e molti dei personaggi che conosciamo dI questo movimento Eric Hughes o Timothy C. May utilizzavano questi sistemi per condividere informazioni sui BBS.

Nel 1983 arrivarono i protocolli TCP/IP che cercavano di rendere più flessibile la creazione di reti globali. Successivamente venne istituito il sistema OSI nel 1989 e nel 1990 la WWW. Grazie a questi tre elementi, fu creato Internet e con esso uno dei più grandi progressi nella tecnologia di rete, la Peer-to-Peer.

Bitcoin e le reti peer-to-peer


Le reti P2P sono presenti su tutti i tipi di piattaforme, ma c’è n’è una più importante,
Bitcoin. Bitcoin stesso è una rete peer-to-peer in cui un utente scarica un programma per computer e quindi diventa parte di una rete comune.

Ogni computer che fa parte della piattaforma è chiamato Nodo. Questi sono i responsabili della gestione di ciò che conosciamo come blockchain o catena di blocchi.

La blockchain è il libro contabile dove rimangono registrate e salvate tutte le transazioni realizzate sulla blockchain di Bitcoin. I record della catena vengono memorizzati nei nodi della rete (che non sono pochi). Questo è il motivo per cui la blockchain elabora i dati immutabili e impossibile da manipolare. Non possono essere modificati, non lasciando alcuna possibilità di contraffazione.

Essendo una rete P2P ogni nodo contiene una copia della blockchain e una volta che la catena di blocchi viene aggiornata anche gli altri computer o nodi, creando un registro contabile completo decentralizzato con tutte le transazioni in Bitcoin.

Qué es una red P2p Bitnovo

Come spiegato nel nostro articolo su Come minare Bitcoin? questi computer possono anche essere miners e adempiono al dovere di verificare le transazioni realizzate sulla piattaforma. Hanno incentivi quando riescono a verificare una transazione e ricevono BTC quando riescono a risolvere problemi matematici.

Grazie a questi nodi o miners la rete è mantenuta stabile tutto il tempo e a tutte le ore. Questo rende possibile l’invio e la ricezione di Bitcoins 24 ore al giorno. Per questo è necessario solo la conferma di un nodo e si potrà effettuare il pagamento.

Per inviare Bitcoin è richiesto un numero minimo di conferme. Generalmente sono da 3 a 6 conferme e ciascuna richiede circa 10 minuti a seconda della commissione che l’utente paga. La commissione equivale a priorità quindi, a una commissione più alta, più priorità riceve la nostra transazione.