Cos’è un Framework?

Qué es un Framework
8 min read

Cos’è un Framework nella programmazione?

Un framework è una piattaforma usata come base su cui gli sviluppatori possono creare applicazioni software per una piattaforma specifica. Questo velocizza il processo di sviluppo, perché i programmatori non hanno bisogno di creare da zero nuove applicazioni.

Che cosa è un Framework di blockchain

Oggi assistiamo a un crescente interesse per le applicazioni basate su blockchain in tutti i settori (finanza, salute, governance, sicurezza e molti altri).

I Framework blockchain sono una soluzione software che semplifica lo sviluppo e implementazione di prodotti tecnicamente complessi.

Normalmente una blockchain arriva solo con il suo Framework e i suoi moduli di base, in modo che in seguito lo sviluppatore possa implementare tutti i componenti specifici.

Grazie all’utilizzo di un framework, si ottiene un elevato tasso di sviluppo e, allo stesso tempo, si mantiene la stabilità e le prestazioni del prodotto finale.

Tipi di Blockchain

Le Blockchain possono essere suddivise in 3 tipi, a seconda di come sono gestite dai partecipanti alla rete:

  • Blockchain pubbliche: sono blockchain aperte a una vasta gamma di persone. In questo tipo di blockchain, chiunque può unirsi alla rete pubblica. Gli utenti possono leggere, aggiungere voci e partecipare ai processi blockchain. La caratteristica principale delle blockchain pubbliche è che sono sistemi decentralizzati. Ciò significa che non sono controllate da terzi.
  • Blockchain private: sono aperte a un numero limitato di persone, cioè consentono solo a un numero limitato di partecipanti di leggere la catena. Questo tipo di blockchain viene spesso utilizzata in un ambiente imprenditoriale in cui non si vuole che il contenuto immagazzinato sia pubblico.
  • Blockchain ibride: sono così chiamate perché si trovano tra blockchain private ​​e pubbliche, a seconda della loro architettura o framework.

Questo tipo di blockchain non è aperta a tutti ma, anche così, offre le caratteristiche tipiche di integrità, trasparenza e sicurezza che caratterizzano le blockchain pubbliche..

Esempi di Blockchain Frameworks

Qué es un Framework de blockchain

Di seguito ti mostrerò alcuni esempi di Blockchain Frameworks che caratterizzano piattaforme molto popolari di cui avrai sicuramente già sentito parlare.

1. Bitcoin

Si tratta del framework della prima e più famosa criptovaluta al mondo. Rilasciato nel 2009 da una persona o da un gruppo di persone con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, la blockchain di Bitcoin è la base su cui sono state create le prime venti criptovalute della storia: Litecoin, Dash, Ethereum, Bitcoin Cash, Bitcoin SV etc..

Bitcoin utilizza una tecnologia open source, peer-to-peer, creata con l’obiettivo di operare senza un’autorità centrale. La sua rete funziona tramite una blockchain pubblica e gestisce le transazioni e l’emissione di bitcoin.

Grazie ai suoi molteplici vantaggi, dal suo lancio molti programmatori lavorano sul codice Bitcoin per creare soluzioni uniche e innovative come: Segregated Witness (SegWit), Lightning Network etc.

2. Ethereum

Creato e implementato nel 2015 da Vitalik Buterin, Ethereum è unframework open source distribuito con un linguaggio completo di reclutamento di Turing che consente lo sviluppo di contratti intelligenti e applicazioni digitali decentralizzate (DApps) utilizzando la tecnologia blockchain.

Il framework Ethereum ci consente di creare e lanciare praticamente qualsiasi servizio online decentralizzato (DApps) che opera sulla base di contratti intelligenti, senza tempi di inattività o interferenze di terze parti.

Ethereum fornisce una macchina virtuale decentralizzata chiamata Ethereum Virtual Machine (EVM) che può eseguire script utilizzando una rete internazionale di nodi pubblici.

Grazie a Ethereum Virtual Machine, tutte le DApp, scritte in diversi linguaggi di programmazione, possono essere eseguite sulla stessa blockchain. Ciò rende il processo di sviluppo di Dapps più efficiente e semplice.

3. Hyperledger

Creato dalla Linux Foundation, Hyperledger è un progetto blockchain il cui framework offre gli strumenti necessari per creare blockchain open source e relative applicazioni da utilizzare in vari settori..

Più di 100 aziende partecipano a Hyperledger e utilizzano una varietà di piattaforme blockchain autorizzate, che consente loro di applicare varie soluzioni e servizi blockchain modulari per migliorare significativamente le prestazioni delle loro operazioni e l’efficienza dei loro processi aziendali.

Di seguito ti mostrerò alcuni dei Framework più popolari di Hyperledger:

  1. Fabric: creato in collaborazione con IBM come tecnologia plug-and-play, consente di sviluppare applicazioni blockchain su larga scala.

Fabric è uno dei progetti blockchain che offre tutte le funzionalità di un framework blockchain regolare (libro mastro, contratti intelligenti, sistema in cui le transazioni sono gestite dai partecipanti), ma si differenzia dagli altri framework che sono privati ​​e autorizzati.

Gli smart contract di Hyperledger Fabric, chiamati chaincode, supportano Golang (Go), Java e JavaScript, rendendoli più flessibili dei normali smart contract.

  1. Sawtooth: è una piattaforma blockchain modulare che utilizza un innovativo algoritmo di consenso Proof of Elapsed Time (PoeT). Si utilizzata generalmente per tokenizzare la logistica e le catene di vendita.
  2. Burrow: è un framework blockchain open source che gestisce le transazioni ed esegue smart contract in una macchina virtuale autorizzata e che può funzionare con le specifiche di Ethereum.
  3. Iroha: è un framework blockchain aziendale progettato per progetti infrastrutturali che richiedono una tecnologia di registro distribuito. È un progetto giapponese basato su Hyperledger Fabric, incentrato sulla creazione di applicazioni mobili.
  4. Indy: è un progetto della Sovrin Foundation, la cui funzione principale è l’autenticazione digitale nei sistemi basati sui record di distribuzione.

4. EOS

Il protocollo EOSIO venne creato e pubblicato nel 2017 da Dan Larimer e Brenden Blumer. Eos è una piattaforma per il lancio di applicazioni decentralizzate. Daniel Larimer, fondatore dell’exchange di criptovalute BitShares e del social network Steemit, è l’architetto principale dietro il software EOSIO.

EOSIO è una blockchain progettata per facilitare il funzionamento di applicazioni decentralizzate.

La sua tecnologia cerca di risolvere i problemi di congestione delle catene a blocchi durante l’esecuzione delle Dapp, poiché queste hanno ostruito la capacità anche in blockchain più grandi come quella di Ethereum, generando problemi di prestazioni.

EOSIO ha raggiunto questo obiettivo attraverso la sua architettura che consente di confermare più transazioni al secondo, eliminando le commissioni addebitate agli utenti che effettuano le transazioni.

Infine EOSIO permette di sviluppare DApp utilizzando linguaggi WebAssembly come C ++, Java e Python.

5. Ripple

Creato e lanciato da Ripple Labs Inc. nel 2012, Ripple si basa su un protocollo open source distribuito, che consente transazioni finanziarie globali sicure, istantanee e quasi gratuite di qualsiasi dimensione, senza addebiti. Il Suo token XRP funge da intermediario nello scambio di valute, pagamenti lordi o trasferimenti di denaro.

Una delle caratteristiche del framework di Ripple è la mancanza di unA blockchain di tipo ‘tradizionale’, poiché utilizza un libro di consenso più grande distribuito utilizzando una rete di server di validazione e token crittografici chiamati XRP. Ripple utilizza il voto probabilistico per raggiungere un consenso tra i nodi.

Infatti la sua piattaforma gestisce una rete di diversi nodi di prova indipendenti che confrontano i registri delle transazioni. Questi nodi di prova possono appartenere a persone, banche, aziende, stati.

La tecnologia blockchain è una tecnologia nuova e dirompente che ha guadagnato un forte slancio negli ultimi anni e continua a crescere. Questo è il motivo per cui ci sono sempre più piattaforme con funzionalità aggiuntive, che permettono di creare applicazioni altamente scalabili.

Tuttavia, l’applicazione di questa tecnologia è ancora agli inizi e ci sono ancora sfide aperte. In questo contesto, la capacità di creare framework concentrati sul ciclo di vita di un progetto basato su blockchain rappresenta la necessità di identificare i problemi e di offrire una soluzione collaudata e affidabile.