Cos’è Instantsend?

¿Qué es InstantSend?
6 min read

Se non te ne sei ancora accorto, in un altro articolo ho parlato cos’è Dash Privatesend e come funziona questa tecnologia. Nello stesso articolo ho spiegato che la piattaforma Dash, tra gli altri, offre due nuovissimi servizi: PrivateSend, che nasconde il mittente di una transazione rendendola completamente anonima, e InstantSend.

Si tratta di due funzionalità che hanno reso rápidamente Dash in una delle criptovalute più veloci e sicure.

Oggi andiamo a scoprire che cosa è Instantsend, come funziona questa funzione e quali benefici apporta agli utenti Dash.

Perché InstantSend?

InstantSend fu introdotta in un white paper chiamato Transaction Locking and Masternode Consensus: A Mechanism for Mitigating Double Spending Attacks, ed è stato ulteriormente migliorato con l’introduzione di LLMQ-based InstantSend con Dash 0.14.

Si tratta di un servizio sviluppato dalla piattaforma Dash e offerto dai suoi Masternodes che permettono transazioni quasi istantanee (si confermano in due secondi), senza dover aspettare conferme di blocco a volte molto lunghe.

L’invio istantaneo di DASH permette ai commercianti che accettano questo tipo di pagamento di ricevere pagamenti istantanei da un cliente, Questo sistema fa sì che DASH sia una delle prime criptovalute ad entrare nel mondo della vita reale e non solo nel digitale.

Come funziona la tecnologia InstanSend?

¿Cómo funciona PrivateSend?

Per comprendere appieno il funzionamento della tecnologia InstantSend, è sufficiente pensare ai tempi di attesa che richiede una transazione bitcoin. Come saprai, il tempo medio necessario per confermare una transazione nella blockchain di Bitcoin è di circa 10 minuti.

Ciò non vale solo per Bitcoin, poiché la maggior parte delle criptovalute decentralizzate deve attendere un certo periodo di tempo prima che siano convalidati sufficienti blocchi e garantire che una transazione sia irreversibile, evitando così la doppia spesa,vale a dire il tentativo di spendere due volte il denaro già speso altrove. Si tratta di un processo che può richiedere da 10 minuti ad un’ora.

Lo scopo di Dash è consentire trasferimenti istantanei e semplificare ulteriormente la conferma della transazione, in modo che il beneficiario possa ricevere i propri fondi rapidamente e si possano effettua pagamenti con criptovalute praticamente istantanei.

Lo fa grazie alla sua tecnologia InstantSend e alla sua rete di Masternodes di secondo livello, il che significa che Dash non soffre delle limitazioni che soffrono molte altre criptovalute.

Nella rete di Dash i Masternode formano un quorum di voto per verificare se una transazione inviata è valida o meno.

Se è valida, “bloccano” le voci per la transazione e trasmettono questa informazione alla rete, promettendo che la transazione sarà inclusa in blocchi successivamente estratti e non consentendo nessun altro utilizzo di queste voci durante il periodo di conferma..

Con l’aggiornamento di Dash v0.14.0, si stabilì LLMQ sulla sua rete che funziona in questo modo:

La rete di Masternode di Dash è composto da circa 5.000 server Masternodes. Questi nodi si differenziano dai nodi standard avendo una proprietà provata di 1.000 Dash, che rende la rete altamente resistente agli attacchi di Sybil.

I Masternodes formano i quorum di Masternodes di lunga durata (LLMQ), che tentano di bloccare tutte le transazioni valide per impostazione predefinita (senza alcun addebito o azione aggiuntiva) e sono responsabili di fornire la certezza quasi istantanea ai partecipanti che la transazione verrà inclusa in un blocco successivo.

Cioè, la rete cerca di bloccare gli input di ogni transazione valida quando viene trasmessa alla rete. Ogni transazione sicura è inclusa in un blocco successivo, secondo i principi standard della blockchain.

In questo modo, InstantSend consente al destinatario di avere subito una conferma dei fondi della transazione, anche prima che la transazione venga inclusa in un blocco.

L’intero processo avviene in meno di 1 secondo, creando una soluzione di pagamento istantanea e affidabile.

Quali sono i wallet Dash compatibili con InstantSend?

Se ora che sai come funziona InstantSend sei curioso di provare questa funzionalità, hai molte opzioni a portata di mano.Dash InstantSend è compatibile con molti wallets e di seguito elencherò quelli che sono considerati i migliori wallet per custodire Dash e che ti permetteranno di testarne il funzionamento InstantSend:

  • Dash Core Wallet

Dash Core è un wallet Dash completo che include le funzionalità InstantSend, PrivateSend, Governance e Management di Masternode.

  • Dash Android/iOSWallet

È il wallet Dash ufficiale che include funzionalità Dash avanzate, tra cui PrivateSend e InstantSend. Con esso puoi scansionare e visualizzare codici QR per trasferimenti rapidi, ripristinare il tuo portafoglio, mantenere una rubrica, pagare con NFC e altro ancora.
.

  • My Dash Wallet

MyDashWallet è un’interfaccia open source gratuita che ti consente di interagire direttamente con la blockchain, mantenendo il pieno controllo delle tue chiavi e dei tuoi fondi. Include il supporto per InstantSend e PrivateSend.

  • Bitnovo Crypto Wallet

Il wallet di Bitnovo ti consente di custodire i tuoi token Dash utilizzando la funzione InstantSend. Il Bitnovo Crypto Wallet ti dà la libertà di possedere le tue chiavi private e ti consente anche di gestire le tue criptovalute dall’app stessa, controllare i dettagli delle transazioni effettuate e riscattare coupon di criptovaluta direttamente sul tuo portafoglio..

Se vuoi una lista completa dei wallet compatibili con Dash, Ti consiglio di consultare la sua pagina ufficiale che contiene una lista di tutti i migliori portafogli di Dash che supportano la funzione InstantSend.

Come puoi vedere, la tecnologia InstantSend è una caratteristica unica in quanto consente alle criptovalute come Dash di competere con sistemi di transazione quasi istantanei, come le carte di credito, ma senza dipendere da un’autorità centralizzata..

Oltre a facilitare l’accettazione generalizzata di Dash da parte dei provveditori, questa funzionalità rende le crypto in grado di funzionare nel mondo reale e diventare, poco a poco, un sostituto dei soldi di carta.