Candele giapponesi

velas-japonesas_1
5 min read

L’interpretazione di un grafico è essenziale quando si prendono decisioni di acquisto o vendita. Anche se sappiamo che ci sono diversi tipi di grafici, le Candlestick o candele giapponesi sono diventati i più utilizzati dai trader. Ciò è dovuto alla loro capacità di lettura.

Ma cos’è una candela giapponese? Le candele giapponesi sono un modo per rappresentare graficamente l’evoluzione del prezzo di un asset in un dato periodo di tempo. Questi mostrano il comportamento di trader o investitori e quindi, se analizzati correttamente, è possibile determinare il futuro del mercato per scegliere meglio i nostri investimenti.

La loro origine risale al Giappone nel XVIII secolo, quando iniziarono ad essere utilizzati nel mercato del riso. Un commerciante noto come Homma fu colui che sviluppò questo tipo di candela e, in seguito, Steve Nison è stato incaricato di introdurre il concetto nel mondo occidentale.

Grazie a Steve, i grafici a candele giapponesi offrono più informazioni rispetto ai tradizionali grafici a barre. Ed è per questo che molti investitori li scelgono rispetto a qualsiasi altro tipo di analisi per scambiare criptovalute sugli exchanges.

Struttura di una candela giapponese

Questo tipo di grafico è solitamente rappresentato da una serie di barre, solitamente verdi e rosse (anche se il colore di solito varia), con una linea più sottile che attraversa ogni barra verticalmente. Come in altri tipi di grafici, l’asse X (orizzontale) rappresenta il tempo e l’asse Y (verticale) il prezzo dell’asset.

Analizziamo la sua composizione in modo più dettagliato:

  • Corpo: Questa è la parte più ampia della candela. Se l’ultimo prezzo che il titolo ha avuto durante il periodo rappresentato dalla candela è superiore al primo, il corpo della candela è solitamente verde e, se è inferiore, rosso. Questo ci dice se il prezzo è aumentato o diminuito nel periodo rappresentato: se la barra è verde, l’estremità inferiore del corpo indica il prezzo di apertura della candela e l’estremità superiore il prezzo di chiusura. Se la candela è rossa, l’estremità superiore del corpo segnerà il prezzo di apertura del periodo e l’estremità inferiore il prezzo di chiusura.
  • Ombra: È la linea sottile che attraversa verticalmente la barra. L’estremità superiore dell’ombra segna il prezzo massimo che il titolo ha avuto durante il periodo e l’estremità inferiore il prezzo minimo.

Conoscendo quanto sopra possiamo capire cosa trasmette una candela giapponese e la sua composizione. Se vuoi imparare a interpretare i grafici per fare trading con le criptovalute, continua a leggere e conoscerai i tipi di candele che attirano l’attenzione di un trader.

Tipi di Candele Giapponesi

Candele di inversione

  • Candele Martelli / Martello invertito / Binari ferroviari

Qui citiamo le candele più comuni secondo la loro natura. Questi sono abbastanza efficaci e sono quelli che i trader si aspettano di più quando entrano in uno scambio e avranno maggiore affidabilità nelle aree di inversione o nei cambi di prezzo.

Cioè, se ad esempio c’è un trend al ribasso, l’ideale è una candela a martello nell’area più bassa del trend, o se è vero il contrario, se il trend al rialzo è l’ideale, dovrebbe apparire un martello invertito.

velas-japonesas_2

Candele di continuazione

  • Engulfing / Hanging Man rialzista o ribassista (sulle inversioni di tendenza)

Questi sono comuni da osservare quando si conferma la tendenza. Nel caso di candele avvolgenti l’ideale sarebbe che fosse 3 volte più grande della candela precedente, tuttavia esistono diversi tipi di candele avvolgenti.

L’impiccato (Hanging Man) invece è simile a un martello, quello che varia è la posizione in cui appare. Di solito si verifica nel mezzo di un trend rialzista ma nelle correzioni di ogni impulso.

velas-japonesas_4

Candele di indecisione

  • Candele Doji / Onde alte / Trottole

È naturale vedere questo tipo di candela vicino alle zone alte o basse. Queste indicano che la tendenza si sta neutralizzando e il mercato sta già perdendo forza. È in questo momento quando si può interpretare che i grandi investitori stanno liquidando le loro posizioni, in vendita o in acquisto a seconda della posizione.

velas-japonesas_3

Nel trading di criptovalute è molto importante sapere come interpretare un grafico. In questo articolo citiamo solo alcune delle candele giapponesi più comuni e come possono essere interpretate.

Tuttavia, nel mondo del trading, niente è una verità assoluta, poiché ogni trader ha una percezione diversa dall’altra. Mentre alcuni entrano nel mercato con le vendite, altri scelgono sicuramente di comprare criptovalute.

È lì che devi svolgere una buona analisi tecnica e progettare una strategia che tenga conto degli schemi delle candele giapponesi e di ciò che ciascuna trasmette a seconda dell’area in cui appare all’interno di un grafico.