Supporti e Resistenze

soportes y resistencias Bitnovo
4 min read

Sapevi che i primi trader scambiavano sui mercati finanziari utilizzando la strategia Supporti e Resistanze? 

All’epoca, questo era uno dei modi più redditizi per sfruttare al meglio il mercato. Queste conoscenze di base sono passate di generazione in generazione e continuano ad essere utilizzate nei diversi tipi di analisi tecniche.

Tuttavia, sappiamo che tutto si evolve e il trading non fa eccezione, poiché i grandi investitori o fondi cambiano il modo in cui operano per prelevare denaro dalle vendite al dettaglio o dai piccoli commercianti. Questo è il motivo per cui dobbiamo sapere chiaramente quali sono i concetti di base del trading per imparare come agire in determinate situazioni che possono presentarsi..

Che cos’è un Supporto?

Conosciuto anche come floor o supporto, è il momento in cui il prezzo arriva in una zona o fascia di prezzo con forte domanda che impedisce al prezzo di continuare a cadere. Per questo si intuisce che il bene che stiamo operando sta dando segnali di acquisto.

Più volte il prezzo o la zona contrassegnata come supporto è stato toccato in passato, più forza avrà e sarebbe difficile da rompere, motivo per cui il supporto è stato utilizzato come sinonimo di acquisti.

Altrimenti i supporti possono essere violati e il prezzo non rimbalzerà, ed è allora che si passa dal supporto alla resistenza del prezzo. L’ideale è trovare qual è il prossimo supporto o floor da raggiungere, per interpretare quanto il prezzo potrebbe scendere sul mercato.

Che cos’è una resistenza?

Se il supporto è sinonimo di acquisto per ovvie ragioni, le resistenze saranno sinonimi di vendita. Questi sono anche conosciuti come “tetti” che han il prezzo e, come il concetto precedente, quanti più ritocchi ha nel passato, più difficile sarà da rompere..

A volte, quando la domanda per il prezzo è così forte e supera l’ultimo massimo, è quando si dice comunemente che il prezzo non ha tetto, vale a dire che andrà sulla luna – “To the Moon“. Questa espressione si è rafforzata negli ultimi anni, principalmente nel mercato delle criptovalute.

soportes y resistencias Bitnovo

Caratteristiche dei supporti e delle resistenze

  • Un supporto o una resistenza sarà considerato importante a seconda di quante altre volte ha agito efficacemente in passato. I trader riconosceranno la forza di una zona di rispetto sul grafico.
  • I “Numeri tondi” sono considerati buoni ranghi dove il prezzo può reagire, ad esempio 6.000, 10.000 o 15.000 tuttavia, all’interno di essi troviamo numeri importanti come xx.200, xx.500 e xx.800 (es. 10.200, 10.500 o 10.800) dando al trader un po’ più di precisione al momento di gestire la sua analisi.
  • Un supporto rotto diventa resistenza e viceversa. Supponiamo il caso che il prezzo del Bitcoin si sta avvicinando alla resistenza di 10.000 dollari, quando il prezzo si trova ad esempio a 9.850 il trader può intuire:
    • a) Che il prezzo può rispettare i 10.000 (Resistenza massima) quindi possiamo pensare a zone di vendita.
    • b) Se il prezzo rompe i 10.000 dovremmo aspettare un passo indietro per confermare la loro tendenza al rialzo, come si passa dalla resistenza ad essere supporto.

Per utilizzare meglio i supporti e la resistenza ti invito a conoscere prima il percorso storico del prezzo, perché ti servirà come primo approccio alla criptovalute in questione.

Se sei interessato a conoscere il trading di Criptovalute ti trovi in un buon momento, essendo un mercato abbastanza nuovo, che non è ancora stato iniettato dalla capitalizzazione che hanno altri mercati finanziari.