Cos’è Ethereum (ETH) e come funziona?

Ethereum Bitnovo
7 min read

Probabilmente avrai sentito parlare di Ethereum, una delle blockchain più importanti nel mondo delle criptovalute. Ethereum presenta una delle tecnologie più innovative che mirano a migliorare il mondo. In questo articolo ti diremo tutto su cos’è Ethereum.

 

Quando parliamo di Ethereum ci riferiamo a una grande piattaforma digitale decentralizzata basata sulla tecnologia blockchain. La blockchain di Ethereum persegue l’obiettivo di diventare la più grande piattaforma capace di eseguire DApps (Applicazioni decentralizzate).

 

Per raggiungere il suo obiettivo, il progetto Ethereum si affida su una criptovaluta chiamata ETH e a una blockchain, entrambe dotate di qualità uniche. Tra le sue qualità ci sono lo sviluppo di DApps, smart contract e nuovi token. Grazie a queste qualità è considerata la blockchain più completa al mondo.

 

Storia di Ethereum

Vitalik Buterin è stato il creatore della piattaforma. Buterin ha lavorato su Bitcoin alla giovane età di 17 anni nel 2011. Vitalik ha compilato tutte le carenze di Bitcoin per creare una rete blockchain con una tecnologia superiore che non avesse gli stessi difetti.

 

Il lancio di questa piattaforma é iniziato nel 2013 insieme al suo white paper. Nel white paper del progetto Vitalik ha descritto le basi di Ethereum. Un anno dopo il creatore e altri sviluppatori hanno lanciato una ICO ( Initial Cryptocurrency Offering ) per finanziare lo sviluppo della piattaforma. Nell’ICO sono riusciti a raccogliere un totale di 18 milioni di dollari americani con cui è stato finanziato il progetto. Infine, nel 2015 Vitalik Buterin ha lanciato ufficialmente la piattaforma Ethereum con il nome Frontier. 


La piattaforma è diventata un successo fino al 2016 quando un hacker è riuscito a rubare un totale di $ 50 milioni in Ethereum. A seguito del furto la piattaforma ha iniziato a mettere in discussione la sicurezza di Ethereum ed ha cominciato a dividersi. Dopo vari disaccordi la piattaforma si è divisa in due blockchain. Questa divisione è stato l’inizio di una nuova criptovaluta, Ethereum Classic (ETC). (ETC).

Ethereum

Come funziona Ethereum?

Come accennato in precedenza, Ethereum è una piattaforma orientata a un’ampia varietà di applicazioni e funzioni tra cui DApps e lo sviluppo dei Smart Contract. A tal fine, Ethereum funziona attraverso numerosi nodi e linguaggi di programmazione.

Contratti intelligenti

In breve, Ethereum funziona come un computer globale decentralizzato. Tra i suoi servizi spiccano gli smart contract. Uno smart contract è un contratto virtuale tra due o più parti. Questo contratto può essere firmato da privati, aziende e persino computer.

Gli smart contract si sono fatti strada nel mondo delle criptovalute e nel mondo reale. Il loro funzionamento è basato sull’obbligo delle parti correlate di rispettare i termini del contratto. Questo accordo è garantito da firme digitali. I termini del contratto verranno eseguiti solo se entrambe le parti rispettano i termini del contratto.

I contratti intelligenti possono essere programmati in quasi tutte le blockchain, tuttavia, Ethereum è davanti ad altre criptovalute, grazie ai suoi programmatori. Questo servizio Ethereum è scritto utilizzando un linguaggio di programmazione specifico chiamato Solidity.

  • Gli smart contract di Ethereum sono una delle caratteristiche più vantaggiose di Ethereum. Per il semplice fatto che essendo contratti digitali implicano un notevole risparmio di carta e intermediari. Esatto, i contratti intelligenti funzionano senza intermediari, il che porta una maggiore sicurezza oltre a farci risparmiare spese nel pagamento degli intermediari.
  • La sicurezza offerta da questo tipo di contratto è inoltre superiore a quella di un contratto tradizionale. Questo grazie al fatto che le informazioni in esso contenute sono crittografate e sostenute dalla blockchain. Essendo supportato dalla blockchain, uno smart contract non può essere manipolato, modificato o contraffatto.

Gas, il carburante di Ethereum  Ethereum

Nella blockchain di Ethereum ogni movimento viene misurato in unità di Gas. Ogni azione intrapresa sulla rete Ethereum ha un costo specifico, che si tratti di uno smart contract o di sviluppo di applicazioni. Anche la più piccola azione ha un costo misurato in unità di Gas.

Il gas è il combustibile della rete e viene utilizzato per misurare il lavoro svolto su di essa. È responsabile dell’assegnazione di un costo specifico per l’esecuzione di determinati compiti. Il gas migliora anche la sicurezza nel sistema e serve come ricompensa per i miners. 

Tuttavia, se vuoi saperne di più su questa funzionalità molto interessante di Ethereum, abbiamo un post dettagliato a proposito di questo argomento sul nostro blog.

Macchina virtuale Ethereum

Non possiamo parlare di Ethereum senza menzionare EVM. È un software orientato ad essere un livello di astrazione per l’esecuzione del codice ospitato sulla blockchain. L’importanza di questa macchina virtuale inizia dall’impedire a un programmatore malintenzionato di creare uno smart contract o una DApp che possa attaccare e danneggiare i nodi della rete.

Questa macchina semplifica il processo di sviluppo di DApps e dei smart contract. Garantisce inoltre la sicurezza del sistema ed estende le funzioni della piattaforma. Nel nostro blog abbiamo un post più dettagliato su come funziona l’EVM e tutte le sue caratteristiche.

Che cos’è Ether ?

Ethereum ha una propria valuta chiamata Ether (ETH). Questa criptovaluta funziona come metodo di pagamento ed è al secondo posto in termini di capitalizzazione di mercato. È una valuta decentralizzata che non è controllata dal governo o da entità finanziarie.

Gli Ether, oltre ad essere un metodo di pagamento, hanno la capacità di utilizzare e sviluppare smart contract perché funziona come il gas che guida queste azioni nella rete. 

Questa criptovaluta funziona grazie al meccanismo di consenso Proof of Work (PoW) che utilizza l’algoritmo Ethash. Questo algoritmo funziona tramite il mining della GPU. Questo algoritmo garantisce l’utilizzo di elementi crittografici altamente sicuri.

ETH ha un’emissione annuale limitata a 18 milioni di monete. Ciò significa che ogni anno possono essere creati solo 18 milioni di ETH, tuttavia l’emissione totale è illimitata. Un fatto curioso nel mining di ETH è che se un miner trova la soluzione a un blocco riceve la sua ricompensa, ma se un altro miner trova la stessa soluzione nello stesso momento entrambi i miner riceveranno le loro ricompense.

Per quanto riguarda l’emissione iniziale di Ethers, questo è stato di 60 milioni di cui 12 milioni sono stati utilizzati per un fondo di sviluppo noto come Ethereum Fundation.

Dove acquistare Ethereum ?

È normale che a questo punto ti stia chiedendo dove acquistare questa valuta digitale, e, lascia che ti dica che per farlo è molto facile. In Bitnovo puoi acquistare Ethereum online in modo molto semplice e veloce. Il nostro sito Web è progettato in modo che anche i principianti possano farlo.

È sufficiente fare clic sul collegamento nel paragrafo precedente e lì vedrai un pannello che calcolerà automaticamente quanto Ethereum riceverai, in base alla quantità di euro che desideri scambiare.

Una volta scelto l’importo, ti chiederemo il metodo di pagamento. Vedrai che è un processo molto facile che ti permetterà di avere a disposizione il tuo ETH in pochi minuti.