Cos’è un ordine di mercato?

Qué es una orden de mercado Bitnovo
4 min read

Se sei nuovo nel mondo del trading puoi sentirti sopraffatto dalla moltitudine di possibilità e funzioni che puoi realizzare.

Per questo motivo oggi spiegheremo in cosa consiste qualcosa di basilare come un ordine di mercato e i diversi tipi di ordini che puoi trovare..

Un ordine di mercato è l’istruzione che un trader dà di vendere o acquistare una valuta immediatamente. A causa della volatilità del mercato dei cambi, gli ordini di mercato sono eseguiti al prezzo disponibile al momento dell’esecuzione dell’operazione.

Per questo è necessario che la liquidità sia riempita, il che significa che viene eseguito in base agli ordini limite che sono stati posti in precedenza nel book degli ordini.

Lo svantaggio di questo ordine è che non è garantito il prezzo esatto che stai per acquistare o vendere. Questo perché devi pagare la differenza tra il prezzo dell’acquirente (offerta) e il prezzo del venditore (domanda). Questa situazione è conosciuta come ‘spread’ di domanda/offerta. Generalmente è relativamente piccolo, a meno che il prezzo si muova molto velocemente.

Come usare un ordine di mercato?

Gli ordini di mercato sono utili se si è disposti a pagare prezzi e commissioni più elevati. Può essere di grande utilità quando il valore di un bene è ad un buon prezzo e vogliamo assicurarci il suo acquisto o al contrario, stai perdendo soldi velocemente perché la tua risorsa sta cadendo e vuoi sbarazzartene.

In breve, se hai bisogno di entrare in un’operazione veloce o di uscirne senza problemi, questo tipo di ordine è molto utile.

Tuttavia, se stai ancora iniziando a fare trading con le criptovalute, questo ordine di mercato non è molto consigliato, in quanto può risultare qualcosa di più costoso di qualche altro tipo di ordine.

Qué es una orden de mercado Bitnovo

Tipi di ordini

Oltre all’ordine di mercato che abbiamo spiegato in precedenza, negli exchange di criptovalute si possono anche vedere altri tipi di ordini. Se stai iniziando è completamente comprensibile che non sai cosa significano. Ecco perché ti spiegheremo quali sono i tipi di ordini più utilizzati in un exchange.

  • Ordine limite: questo tipo di ordine è abbastanza semplice e consiste nell’indicare la quantità che si desidera acquistare e il prezzo a cui si desidera acquistarlo. L’ordine sarà eseguito non appena l’attività raggiunge il limite che hai fissato in precedenza.
  • Ordine Stop Loss o “Ordine limite di perdita”: questo ordine è un po’ più complesso, in quanto viene utilizzato per vendere o acquistare ad un prezzo meno favorevole di quello attuale. È usato per proteggersi da un’eventuale riduzione del prezzo di un bene. Generalmente, gli investitori eseguono l’ordine stop loss dal momento in cui acquistano le azioni, e in questo modo si assicurano di non perdere più di un determinato importo.
  • Orden Stop Limit: è una combinazione di un ordine stop e di un ordine limite. Quando la quotazione raggiunge il prezzo di stop, l’ordine viene piazzato, ma in questo caso viene inviato un ordine limite al prezzo che è stato contrassegnato come “limite”. Questo impedisce la vendita ad un prezzo che è molto al di sotto dello stop marcato. Ha la stessa utilità del comando Stop Loss, con la differenza che le azioni non saranno vendute al di sotto di un determinato prezzo.
  • Orden Take Profit: Con questo comando, puoi vendere automaticamente la tua attività quando i prezzi raggiungono un livello predefinito, in questo modo puoi limitare i benefici per evitare un rischio maggiore. Questo ordine è proprio l’ordine inverso a quello di stop loss. L’ordine stop loss limita la perdita, mentre l’ordine take profit limita il profitto.