Cos’è un mining rig?

Qué es un rig de minería
5 min read

Se non sei nuovo nell’universo cripto, saprai che il mining è il processo attraverso il quale si utilizza la potenza del computer per risolvere un puzzle matematico complesso, rivedere e verificare le informazioni delle transazioni e creare un nuovo blocco in modo che le informazioni possano essere aggiunte alla blockchain.

Ebbene, chiunque voglia diventare un minatore di criptovalute dovrà prima o poi affrontare il montaggio del proprio Mining rig.

Quindi, se non ne hai mai sentito parlare e non sai a cosa serve, allora imparerai cos’è un mining rig e qual è la sua importanza nel mining di criptovalute. Cominciamo.

Cos’è un Mining rig: definizione

Mining rigs sono piattaforme minerarie che dispongono di uno o più computer progettati per il processo di mining.

Il mining mira a mantenere le blockchain delle diverse criptovalute in funzione e al sicuro da potenziali attacchi.

Al momento di minare criptovalute, è necessaria molta potenza informatica ed elettricità per potere guadagnare i premi ed i mining rigs permettono di fare il lavoro più veloce rispetto ad altri computer e possono far guadagnare più.

Tipi di mining rig

A seconda del tipo di hardware di mining che utilizzano, i mining rigs possono essere classificati in 3 tipi:

  • CPU: I mining rig per CPU sono attrezzature molto semplici ed economiche e sono spesso utilizzate dagli utenti che desiderano minare criptovalute direttamente dal loro computer. Il mining con CPU è molto costoso e sempre più obsoleto e rappresenta uno dei principali svantaggi in termini di consumo di elettricità. Per coloro che vogliono provare a minare criptovalute con CPU e non vogliono investire molto, dovranno scaricare alcuni programmi sul proprio PC prima di iniziare a minare.

Il vantaggio di questo tipo di mining è che non richiede attrezzature o costi di energia elettrica elevati..

Lo svantaggio è che è la forma di mining più lenta, ha un basso tasso di hash ed è quindi molto poco redditizia.

Sebbene il mining con CPU non sia consigliato, ci sono diverse altcoin che consentono un facile mining con CPU..

  • GPU: I mining rig su GPU sono i migliori per coloro che desiderano configurare la propria piattaforma di mining. Si tratta del metodo di mining più popolare e preferito dai miners.

I mining rig per GPU utilizzano schede grafiche molto potenti con un’elevata potenza di hash. Esistono GPU dedicate o semplici (PC desktop utilizzati ad esempio per i videogiochi poiché di solito hanno schede grafiche molto potenti).

In genere, per ottenere i migliori risultati, è necessario utilizzare la quantità massima di GPU disponibile. Ma, anche se hai un’apparecchiatura più semplice, i risultati non tardano ad arrivare e sono notevoli. L’unico inconveniente è che sono piuttosto costosi e richiedono manutenzione, refrigerazione e molta elettricità.

  • ASIC: la parola ASIC significa: circuiti integrati per applicazioni specifiche). Questi sono dispositivi speciali progettati per minare determinati tipi di criptovalute.

Sono anche i dispositivi più utilizzati per l’estrazione di criptovalute, poiché promettono buoni profitti. Tuttavia, non sono la soluzione più ecologica ed economica..

Questi sono i 3 tipi più popolari di mining rig nell’ecosistema cyptoo e, come abbiamo visto, le apparecchiature GPU sono le più popolari, seguite da ASIC e CPU.

Come funziona un mining rig?

Un mining rig funziona utilizzando il software di mining, necessario per collegare l’hardware di mining a un mining pool specifico.

Prima di partecipare al processo di completamento delle transazioni in rete, il mining rig registra l’hash rate della piattaforma nel mining pool di cui fa parte.

Di quali componenti hai bisogno per assemblare il tuo Mining Rig?

Què componentes necesitas para montar tu propio Mining Rig

Se vuoi montare il tuo mining rig e iniziare la tua attività di mining, dovrai acquistare i seguenti componenti:

  • Scheda madre : avrai bisogno di una scheda madre potente che possa funzionare a lungo e massimizzare costi e benefici.
  • Alimentazione elettrica: È noto che le piattaforme minerarie consumano molta energia. Per questo motivo è consigliabile trovare un alimentatore con una potenza compresa tra 750 watt e 2000 watt, a seconda delle proprie esigenze.
  • Schede grafiche: l’ideale è procurarti un minimo di 4 e fino a 6 GPU di alta qualità, ognuna con velocità di 450 450 kWh o superiori.
  • RAM: hai bisogno di almeno 4 GB di RAM, anche se potrebbe essere necessario aggiungere più RAM secondo il software che utilizzi.
  • I cavi verticali servono per collegare le schede grafiche alla scheda madre.
  • Hard Disc tra 60 GB e 120 GB.
  • Un ventilatore per fornire ulteriore raffreddamento.
  • Una custodia speciale per il mining che mantiene i componenti al loro posto.

Come abbiamo visto, un Mining Rig è un investimento necessario che deve essere fatto se si desidera generare entrate extra estraendo criptovalute.

Quindi, se vuoi diventare un crack del mining, devi solo assemblare la tua piattaforma mineraria, metterla in un posto ventilato e farla partire!

La tua piattaforma di mining è pronta per estrarre criptovalute.

POTREBBE INTERESSARTI…