Alan Turing il padre del computer e della crittografia

¿Quién es Alan Turing ? Bitnovo

4 min read

Alan Turing è conosciuto come il padre del calcolo e della crittografia. Questo matematico britannico è riconosciuto come un eroe di guerra per le sue imprese decriptando messaggi nella seconda guerra mondiale e accelerando così la fine della guerra.

Studiò nell’Università di Manchester. La sua grande conoscenza nel campo dell’informatica gli ha permesso di fare previsioni così avanzate al livello di avvertimento dell’attuale problema dei computer quando restano “bloccati”.

La vita di Alan Turing


Alan Turing ebbe molti hobby, tra cui lo sport, la
criptografia, la biologia, l’informatica e la matematica, tra le altre. Tuttavia, si distingue per la sua attività nel campo dell’informatica e della crittografia. Svolse un ruolo molto importante nella formalizzazione dei conceptos de algoritmo y computación.

La sua impresa più conosciuta è la decifratura della macchina Enigma durante la Seconda Guerra Mondiale. Questa era specializzata nella cifratura dei codici nazisti. Tutto questo è stato possibile grazie ad una delle creazioni di Alan Turing, la macchina Bombe, specializzata nel decifrare le sequenze di Enigma.

Si stima che sia riuscito a ridurre la guerra da due a quattro anni. Ma non è tutto, perché dopo la fine della guerra Alan Turing riuscì a progettare uno dei primi computer digitali programmabili nel Regno Unito.

Poco dopo la fine della guerra fu processato e arrestato per omosessualità. Alan Turing finì per suicidarsi anni dopo. Fu solo nel 2013 che la regina Elisabetta II lo scagionò post-mortem da tutte le accuse a suo carico.

¿Quién es Alan Turing ? Bitnovo

Alan Turing e la criptografia


Anche se Alan Turing morì in giovane età è considerato il
precursore della moderna computazione. Ci ha lasciato diversi contributi alla tecnologia che oggi conosciamo e usiamo. Tra le sue creazioni più importanti troviamo

  • Test di Turing mediante il quale si può giudicare l’intelligenza di una macchina, la Pilot Model ACE, il concetto di ipercomputing, scoperte nella Biologia Matematica e, soprattutto, Le macchine Turing.
  • Le macchine Turing sono stati il primo passo per raggiungere la criptografia che oggi utilizzano le criptovalute, in particolare nelle blockchain. La prima macchina di Turing era responsabile di manipolare simboli su un nastro secondo una tabella di regole per determinare se un problema matematico può essere risolto o meno da un processo definito.
  • Successivamente, nel 1936 Turing sviluppò la macchina di Turing universale. Come nella sua versione precedente, il suo obiettivo era quello di risolvere tutti i problemi matematici che possono essere espressi con un algoritmo.

L’unica differenza tra le due macchine è che quella universale fa un ulteriore passo verso la creazione di un computer. Ciò è dovuto al fatto che la macchina universale ha la capacità di eseguire molteplici processi ed eseguire contemporaneamente la funzione di qualsiasi macchina Turing.

Oltre a creare macchine per risolvere i problemi criptati creò una macchina per quei problemi che non possono essere risolti dalle macchine di Turing, cioè, la crittografia. Questo è chiamato il concetto di ipercomputing. Attraverso questo concetto sono state create le macchine chiamate Oracolo. Dedicate esclusivamente a risolvere compiti che non possono essere risolti con algoritmi.

Così è stato come uno dei matematici più importanti del XX secolo è riuscito a promuovere tanto la tecnologia che conosciamo oggi nel campo dei computer come le critpovalute con cui lavoriamo tutti i giorni.

banner compra bitcoin Bitnovo