Bitcoin halving

bitcoin halving Bitnovo
5 min read

Cos’è Halving Bitcoin?

La rete bitcoin distribuisce nuovi bitcoin ogni 10 minuti. Durante i primi quattro anni di esistenza di bitcoin, il numero di nuovi bitcoin emessi ogni 10 minuti era di 50 ogni quattro anni, quando questo numero viene dimezzato, il giorno in cui l’importo diminuisce si chiama Halving.

Halving in bitcoin è la quantità di monete che i miners ricevono quando aggiungendo nuove transazioni alla blockchain ogni tanto viene dimezzata.

Nel 2012 il numero di nuovi bitcoin distribuiti ogni 10 minuti si è ridotto da 50 a 25 bitcoin, nel 2016 da 25 a 12,5.

Adesso, il pagamento diminuirà da 12,5 bitcoin a 6,25 e sarà ridotto della metà ogni 210.000 blocchi fino a quando l’ultimo bitcoin sarà minato nel 2140 dove il prezzo sarà così basso che il modo in cui funziona sarà riconsiderato, ma per il momento è come questo.

L’Halving porta a ribasso il numero di nuovi bitcoin generati per blocco. Questo fa sì che la quantità di bitcoin diminuisca.

I precedenti halving sono stati seguiti da un incremento del prezzo del bitcoin questo è stato molto notato nel 2016 quando la ricompensa è scesa da 25 bitcoin a 12,5.

Ciò è teoricamente dovuto alla domanda e all’offerta, meno bitcoin vengono creati, più preziosi saranno quelli attualmente esistenti.

Che influenza ha sui miners?

L’influenza che ha l’halving sui miners è, che quest’ultimi ottengono una ricompensa inferiore nell’estrazione dei bitcoin che ridurrà il loro reddito.

Ma questo non significa che il costo dell’energia o delle parti necessarie per avere un computer minerario abbassino i loro prezzi, poiché questi hanno un costo elevato invece i miner sono enormemente colpiti dall’halving e devono trovare un modo per ridurre i costi per continuare il mining .

Se il prezzo non aumenta come il numero di bitcoin che sono stati dati per il mining di un blocco, il costo diminuisce e sarà più difficile per i miners continuare a rimanere negli affari del mining.

ll mining deve diventare sempre più efficiente, per fare in modo che l’hardware possa elaborare più hash al secondo consumando meno energia, il che ridurrebbe i costi e migliorerebbe la produzione.

Per i miners, un’alternativa sarebbe quella di passare a estrarre criptovalute simili ai bitcoin cash o bitcoin SV che sono state create quando è stato utilizzato un fork nella blockchain, queste usano lo stesso algoritmo di hashing utilizzato da bitcoin, il che rende facile cambiarle.

Quando è il prossimo Halving Bitcoin?

L’Halving bitcoin è programmato in altezza del blocco e non per una data.

L’halving avviene ogni 210.000 blocchi. L’Halving del 2024 avverrà nel blocco 840.000.

Il prossimo halving dovrebbe verificarsi nel 2024, probabilmente tra febbraio 2024 e giugno 2024.

bitcoin halving Bitnovo

Come influenza l’Halving il prezzo dei bitcoin?

Gli investitori di cripto valute si preparano all’Halving Bitcoin, questo evento dovrebbe aggiungere un valore sostanziale al prezzo del bitcoin ma che non si sa mai quando accadrà.

Analizzando il primo halving, ha mostrato come i mercati hanno risposto a questo cambiamento. La comunità bitcoin non sapeva come avrebbe influenzato la rete con un’improvvisa diminuzione delle ricompense. Alla fine, si è scoperto che il prezzo ha iniziato a salire poco dopo l’halving.

La seconda riduzione è stata anticipata molto e, come il suo predecessore, ha creato un aumento del prezzo riducendo il numero di bitcoin che sono stati prodotti, quel giorno il prezzo è stato abbassato del 10% ma è subito tornato al suo prezzo normale. Questo calo del prezzo non ha creato alcun impatto a lungo termine sul prezzo.

L’impatto immediato sul prezzo del bitcoin è stato contenuto, il mercato ha registrato un graduale aumento durante l’anno successivo alla seconda metà.

Alcuni sostengono che questo aumento sia stato un risultato tardivo dell’ halving. La teoria dice che quando l’offerta di bitcoin diminuisce, la domanda di bitcoin continuerà ad aumentare, il che fa salire il prezzo. Se questa teoria fosse corretta, potremmo vedere gli stessi aumenti di prezzo negli halving futuri.

Si ritiene che se abbastanza persone anticipassero l’halving con l’acquisto di bitcoin farà aumentare il prezzo prima del dimezzamento invece di farlo aumentare in seguito.

Porto sicuro in tempi di instabilità finanziaria

I dati mostrano che i prezzi in bitcoin hanno risposto positivamente all’incertezza finanziaria, come evidenziato dalla cronologia dei prezzi.

Proprio come l’oro, il bitcoin è diventato una risorsa per proteggersi dall’instabilità finanziaria, giorno dopo giorno il mondo supporta di più bitcoin e si stabilizza di più.

La vendita massiccia incita al panico che colpisce i mercati globali. Il mercato dei bitcoin si riprende fortemente dopo i ribassi prodotti da queste vendite, questo fa sì che bitcoin sia un buon investimento come l’oro poiché sebbene il suo prezzo scenda anno dopo anno sale grazie all’halving che riduce la quantità di bitcoin che si creano e aumenta il loro prezzo.

POTREBBE INTERESSARTI…

[/section]